Trippa alla piacentina

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Pulire e lavare più volte la trippa. Sbollentarla per qualche minuto in una casseruola con cipolla, sedano, carota, alloro e farina.
Scolare bene e tagliare la trippa a listarelle. Mettere in un tegame il lardo e aggiungente un trito delle verdure precedentemente utilizzate e dell’aglio. Aggiungere la trippa,il burro, l’ olio, la salvia e l’alloro. Dopo qualche minuto versare  il vino bianco e lasciare evaporare. Unire quindi il pomodoro e il brodo, quindi coprire e fare cuocere a fuoco lento per circa 4 ore. Dieci minuti prima che la trippa sia pronta aggiungere i fagioli bianchi, precedentemente lessati.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Ristorante Rio Verde
Ingredienti e quantità

Dose per  8 persone: 

  • 1 kg di trippa
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 300 gr di fagioli bianchi 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • I cucchiaio di farina bianca
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 noci di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  •  brodo q.b.
  • lardo q.b.
  • aglio q.b.
  • alloro e salvia q.b.