Tortelli di patate al soffritto di lardo

Pasta fresca fatta a mano

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per i tortelli: disporre la farina a fontana su una spianatoia e, al centro, versare le uova e un pizzico di sale. Mescolare le uova con una forchetta incorporando a poco a poco la farina fino ad ottenere una pasta omogenea e vellutata. Dividere la sfoglia in due parti e riporne una in frigo protetta da una pellicola. Stendere con il matterello l’altra sfoglia e tagliarla a strisce larghe di circa 8 cm. Su ciascuna striscia disporre l’impasto in mucchietti alla distanza di 3-4 centimetri l’uno dall’altro e ripiegare le strisce su se stesse in senso orizzontale in modo tale da formare dei serpentoni. Premere con le dita sui bordi della pasta facendo attenzione che non rimanga aria fra ogni tortello. Tagliare con l’apposita rotellina ogni tortello e chiuderli bene aiutandosi con una forchetta. È possibile bagnare i lembi della pasta da unire con un pennello. Cuocere i tortelli per pochi minuti in abbondante acqua salata. Per il condimento: in una padella piccola soffriggere . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Albergo Ristorante "La Maddalena"
Ingredienti e quantità
Dosi per 8-10 persone:

Per il ripieno

  • 1 kg di patate a pasta bianca
  • 100 gr di Parmigiano Reggiano DOP grattugiato
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 grattata di noce moscata
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Per la pasta

  • 1 kg di farina bianca tipo “00”
  • 10 uova
  • 1 pizzico di sale

Per il condimento

  • 2 scalogni
  • 4 fette sottili di lardo