Lombata di Mora romagnola con scalogni caramellati all’aceto balsamico e patate al rosmarino

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Pelare e lavare le patate, tagliarle a fette di circa 5 mm di spessore, condirle con olio, sale, pepe, rosmarino e metterle in forno a 200° C per 20 minuti circa. Mettere lo zucchero in una padella con un cucchiaio di acqua e farlo cuocere fino a che comincia a caramellare, aggiungere gli scalogni sbucciati, la foglia di alloro, l’aceto balsamico e sale quanto basta. Lasciare cuocere finchè diventa sciropposo. Tagliare la carne a tocchetti di 50 gr circa e cuocerli in una padella antiaderente con olio, uno spicchio di aglio in camicia e un rametto di rosmarino. Avere cura di tenere la fiamma viva perché la carne si rosoli bene su tutti i lati e rimanga succulenta al centro, salare e pepare solo a cottura ultimata.

Mettere su ogni piatto le patate disposte a mo’ di tortino, metterci sopra la carne e finire con gli scalogni caramellati e il loro sciroppo di balsamico.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria Malabocca
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

  • 600 gr di lombata di Mora romagnola
  • 250 gr di scalogno
  • 50 gr di zucchero
  • 100 ml di Aceto Balsamico di Modena IGP
  • 4 patate grosse
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • sale e pepe q.b.
  • olio di oliva q.b.
Vini d'accompagnamento:
Burson Riserva