Girandole al radicchio rosso nostrano, prosciutto crudo D.O.P. di Modena e besciamella

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Con il mattarello tirare la pasta in sfoglie sottili, ricavandone dei rettangoli che andranno scottati in abbondante acqua salata. Scolare la sfoglia ed asciugarla su un panno pulito.
Sulle sfoglie ottenute stendere la besciamella, cospargere con manciate di parmigiano, quindi disporre il radicchio rosso  precedentemente cotto nel tegame antiaderente con burro e panna fresca, dopo averlo sminuzzato. Per ultimo aggiungere il prosciutto crudo  D.O.P. di Modena tagliato a fette sottili.
Avvolgere i rettangoli formando un roll-on che verrà tagliato in tante rondelle alte circa 4 cm ciascuna.
Dopo aver imburrato una teglia da forno, disporre le girandole così ottenute una vicino all’altra cospargendo con fiocchi di burro e gocce di parmigiano.
Infornare a 180°C per 30/40 minuti.
 



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Hostaria del Rio
Ingredienti e quantità

Dosi per 6 persone:

  • 500 gr. di pasta all’uovo fresca fatta a mano
  • 100 gr. di burro
  • 250 ml.  di panna
  • 400 gr. di radicchio rosso nostrano
  • 600 gr. di besciamella
  • 200 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
  • 250 gr. di  Prosciutto crudo D.O.P. Modena
  • Sale, pepe, q.b.