Nutrigana “cefalo” marinato con erbe aromatiche

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Squamare il pesce, togliere la testa e la coda, lavare e ottenere 3 tranci da ogni pesce.
Preparare un trito con: scorza di arancio, salvia, menta, peprocino e aglio. Mettere una parte del trito in un  tegame da forno ed emulsionare con la rimanente il pesce. Aggiungere il sale grosso di Cervia e il pepe. Lasciare marinare il pesce per circa 10 minuti. Aggiungere quindi olio e aceto ed emulsionare con le mani il pesce. Porre il tutto su un fornello e cuocere a fuoco moderato per circa 5 minuti e comunque fino al raggiungimento del bollore.  Poi, togliere dal fuoco, coprire con coperchio o carta stagnola, accendere il forno a 220° e, senza attendere il riscaldamento del forno, mettere il pesce  a cuocere per circa 15 minuti.


Stampa la ricettaStampa la ricetta
Trattoria La Guinguette da Slim
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone: 

  • 2 cefali da ½ kg l’uno
  • ¼ di aceto di vino bianco
  • 1 litro di olio di oliva delle colline di Cesena
  • 2 peperoncini freschi
  • pepe bianco q.b
  • sale di Cervia grosso q.b.
  • 2 spicchi di aglio interi
  • scorza di arancia e zagare (fiori di arancio) q.b.
  • salvia e menta q.b.