Lombetto di capriolo scaloppato al vino rosso

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Scegliere la parte centrale magra della lombata con osso di capriolo, prelevandola in un unico pezzo. Tagliare a fette di 2 cm di spessore. Passarle nella farina e adagiarle in una padella, sufficientemente capiente da contenerle distese, dove aver fatto precedentemente fondere il burro senza soffriggerlo. Dopo pochi minuti di cottura, quando le fette di carne sono pronte da un lato, rigirarle e nuovamente attendere qualche altro minuto. Poi salare e innaffiare con il vino, alzare la fiamma e far addensare. Infine coprire la padella con il coperchio. In un piatto adatto, impiattare le fette di carne ed irrorarle con la salsina di cottura che si è formata nella padella. Quando è stagione spolverare con il tartufo tagliandolo a scaglie sottili sul piatto.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Ristorante Del Lago
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

  • 600 gr di lombetto di capriolo
  • 10 cl di vino Sangiovese
  • 60 gr di burro
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • tartufo a scaglie q.b.
Vini d'accompagnamento:
Romagna DOC Sangiovese Superiore Riserva