Tortelli d’erbette (Tordéj d'arbeta)

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Far bollire le erbette, scolarle e strizzarle. Preparare il ripieno amalgamando ricotta, erbette, uova, Parmigiano, noce moscata e un pizzico di sale. Dopo aver fatto la pasta sfoglia, tirare varie strisce di pasta, di 15 cm di larghezza, con uno spessore sufficientemente sottile. Con un cucchiaino disporre sulla pasta tanti “bigné” di ripieno posizionandoli al centro della sfoglia. Ripiegare la pasta in due su se stessa in modo da ricoprire il ripieno e, con le mani socchiuse, fare pressione tra un tortello e l’altro per togliere aria all’interno. Poi, tagliare con la rondella zigrinata in modo da ottenere dei rettangoli di circa 4 cm per 3 cm. Cuocere i tortelli in acqua salata per pochi minuti e condire con una spolverata di Parmigiano Reggiano e burro fuso (non soffritto).


Stampa la ricettaStampa la ricetta
Ristorante Parma Rotta
Ingredienti e quantità

Dosi per 10 persone:

Per la pasta

  • 1 kg di pasta all’uovo (composta da1 kg di farina “00”, 9 uova intere da 65 gr cadauna)

Per il ripieno

  • 1 kg di ricotta vaccina
  • 200 gr di erbette
  • 3 uova intere
  • 200 gr di Parmigiano Reggiano DOP
  • ¼ di noce moscata grattugiata 
  • sale q.b.

Per il condimento:

  • 200 gr di burro
  • 200 gr di Parmigiano Reggiano DOP di 24 mesi