Tortelli al formaggio di Fossa con olio di Brisighella, timo e pepe nero

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per la pasta: su un tagliere disporre la farina e creare un incavo al centro (la tipica "fontana"). Rompervi le uova, aggiungere un pizzico di sale e un cucchiaio di olio extravergine di oliva e impastare. Poi mettere a riposare l'impasto.Per il ripieno: nel frattempo preparare il ripieno con la ricotta, un rosso d’uovo il Parmigiano grattugiato e 50 gr di formaggio di Fossa grattugiato. Amalgamare bene e mettere in una tasca da pasticceria.Tirare la pasta dello spessore desiderato e tagliare dei quadrati di 6 cm di lato, mettere al centro la giusta quantità di ripieno e chiuderli a triangolo. Sigillare i tortelli sui lati “segnandoli“ con una forchetta.In una padella mettere 4 cucchiai di olio extravergine, il timo sfogliato e il pomodoro privato della pelle e dei semi e tagliato a cubetti e un pizzico di sale, riscaldare leggermente senza fare soffriggere.Cuocere i tortelli in acqua salata e passarli nella padella con la salsa. Disporli nei piatti con . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria Malabocca
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

Per la pasta

  • 200 gr di farina
  • 2 uova 

Per il ripieno

  • 1 tuorlo
  • 250 gr di ricotta al sale di Cervia
  • 100 gr di formaggio di Fossa di Sogliano
  • 50 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

Per il condimento

  • 1 pomodoro ramato
  • 1 rametto di timo fresco
  • olio extravergine di oliva di Brisighella q.b.
  • pepe e sale q.b.
Vini d'accompagnamento:
Burson Riserva