Tagliatelle di castagne con prosciutto di Modena DOP

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per la pasta: setacciare insieme le due farine, versarle su una spianatoia e creare la fontana al centro. Unire le uova intere e impastare. Lasciare a riposo l’impasto in frigorifero.

Per il condimento: tagliare il prosciutto crudo a listarelle larghe un centimetro e farle rosolare senza grassi in una padella antiaderente. Una volta rosolato il prosciutto unire l’olio extravergine e metà burro.

Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle e unirle alla preparazione, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura. Mantecare fuori dal fuoco con il burro rimanente freddo, tagliato a cubetti e il Parmigiano Reggiano. Servire il piatto caldo con una spolverata di Parmigiano Reggiano.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Locanda Marcella
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

Per la pasta

  • 250 gr di farina “0” a tutto corpo
  • 150 gr di farina di castagne del Frignano
  • 4 uova biologiche allevate a terra

Per il condimento

  • 100 gr di prosciutto crudo di Modena DOP
  • 20 gr di olio extravergine di oliva biologico
  • 20 gr di Parmigiano Reggiano 22 mesi
  • 20 gr di burro locale
Vini d'accompagnamento:
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC