Tagliatelle con ragù di Mora romagnola

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Pestare finemente gli scalogni, porli in una casseruola con l’olio e fare imbiondire a fuoco vivace. Macinare la carne e la pancetta e aggiungerle nella casseruola, mescolare di tanto in tanto. Quando la carne sarà rosolata, sfumare con il vino, salare e pepare, rimescolare bene, aggiungere il concentrato di pomodoro e il brodo e fare cuocere a fuoco basso per circa 1 ora (se si asciuga aggiungere del brodo).

Cuocere in abbondante acqua salata le tagliatelle. Mettere in una padella capiente due cucchiaiate di ragù, scolare le tagliatelle al dente, versarle nella padella, saltarle, dividerle in 4 piatti fondi, aggiungere ad ognuna 1 cucchiaio di ragù, una grattatina di Parmigiano Reggiano.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Hostaria 900
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone

  • 500 gr di tagliatelle fresche
  • 500 gr di polpa di spalla di Mora romagnola
  • 1 fetta di pancetta di Mora romagnola
  • 4 scalogni
  • 2 mestoli di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • vino bianco secco (Albana DOCG)
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro