Tagliatelle al ragù

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per la pasta
Stendere la farina sul tagliere a forma di fontana e al centro rompere le uova. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e uniforme. Formare un “panetto” e lasciarlo riposare in un sacchetto per alimenti per circa una mezz’ora. Tirare col mattarello una sfoglia non troppo sottile (circa 3-4 mm), aiutandosi con la farina perché non si attacchi. Lasciare quindi asciugare sul tagliere per il tempo necessario. Arrotolare la sfoglia su se stessa e tagliarla in verticale in strisce di circa 1 cm, auitandosi con un coltello ben affilato.

Per il ragù:
Rosolare leggermente la carne con l’olio, aggiungere ½ lt di acqua calda. Dopo 10 minuti aggiungere il concentrato di pomodoro e lasciare bollire a fiamma lenta per minimo un ora, mescolando di tanto in tanto.

Cuocere le tagliatelle in acqua bollente e servire con il ragù.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Albergo Trattoria Al Gallo
Ingredienti e quantità

Dosi per 6 persone

Per la pasta

  • ½ kilo di farina  tipo “00”
  • 6 uova fresche

Per il Ragù

  • 500 gr di salsiccia
  • 400 gr di carne macinata di manzo
  • 500 gr di concentrato di pomodoro
  • 0.3 lt circa di olio extravergine di oliva
  • acqua calda q.b.