Tagliatelle al prosciutto di Modena DOP

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per la pasta: stendere la farina sul tagliere a forma di fontana e al centro rompervi le uova. Aggiungere l’olio e impastare, usando l’acqua necessaria, fino ad ottenere un composto uniforme. Lasciar riposare l’impasto per 20 minuti. Tirare la sfoglia abbastanza sottile e lasciar asciugare la pasta quanto basta perché si possa arrotolare su se stessa. Poi procedere tagliando il rotolo di pasta in modo da creare le tagliatelle. Spolverare con farina per evitare che le tagliatelle si attacchino tra loro. Lasciarle asciugare e poi raccoglierle a nido.Per il condimento: far soffriggere la cipolla tritata fine insieme ad una noce di burro e un cucchiaio di olio. Separare la parte grassa dalla parte magra del prosciutto. Tagliare finemente la parte grassa e soffriggerla insieme alla cipolla, alla conserva di pomodoro e a un cucchiaio di brodo. Lasciar cuocere per 20 minuti in modo che il grasso si sciolga bene. Aggiungere alla fine, e a fuoco spento, il magro del prosciutt . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
La Quercia di Rosa
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

Per la pasta

  • 500 gr di farina “00”
  • 4 uova intere
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • acqua q.b.

Per il condimento

  • 400 gr di prosciutto di Modena DOP (tagliato a fette abbastanza spesse)
  • 1 cipollina
  • 6 cucchiai di conserva di pomodoro
  • burro q.b. 
  • olio di oliva q.b. 
  • brodo di carne q.b.
  • sale e pepe q.b
Vini d'accompagnamento:
Lambrusco di Sorbara DOC