Risotto con piccione e tartufo nero

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Disossare il piccione e rosolare la sua carcassa e ossa in un mix di verdure per soffritto. Sfumare con il vino bianco e aggiungere il riso. Mantecare con il brodo. A parte rosolare il resto della polpa e i petti interi del piccione, aggiungere quindi la polpa nel riso e conservare a parte i petti. Sfumare il fondo della padella con il marsala e versare la salsa così ottenuta nel riso e portare a cottura. Aggiungere infine il tartufo e il burro, mantecare e mettere in stampini foderati con foglie di radicchio rosso scottate in acqua bollente . Rivestire e rovesciare al centro di un piatto. Scaloppare quindi metà petto sopra ciascuna porzione e servire.


Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria Stallo del Pomodoro
Ingredienti e quantità
Dosi per 4 persone:
  • 1 kg di piccioni puliti ed eviscerati
  • 40 gr di verdure miste per soffritto
  • 10 ml di liquore marsala secco
  • 10 ml di olio di oliva
  • 20 gr di burro
  • 250 gr di riso carnaroli
  • 5 gr di tartufo nero
  • ½ litro di brodo di carne
  • 5 gr di sale
  • pepe q.b.