Ravioli al formaggio di fossa di Talamello con radicchio rosso

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per il ripieno: preparare un soffritto con olio extravergine d’oliva, scalogno e aglio.Tagliare il radicchio a striscioline salarlo e brasarlo nel soffritto. Una volta raffreddato,  amalgamare con ricotta formaggio fresco, Parmigiano Reggiano e noce moscata.Per i ravioli: disporre  la farina a fontana e versarvi al centro le uova. Impastare fino a formare un impasto omogeneo da lasciare riposare circa mezz’ora.Tirare la sfoglia con il matterello di uno spessore di circa 2 mm.Disporre su una metà della sfoglia piccoli mucchietti di ripieno di ugual misura e a ugual distanza, quindi e ripiegare l’altra metà di sfoglia sopra avendo cura di premere con le dita attorno al ripieno per fare uscire bene l’aria. Tagliare i ravioli con una rotella dentellata.In una pentola portare ad ebollizione abbondante acqua salata quindi cuocere i ravioli.In una padella sciogliere il formaggio di fossa con olio extravergine d’oliva ed un po’ dell’ a . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria La Corte di Berengario II
Ingredienti e quantità

Dosi per 10 persone

Per la sfoglia

  • 5 uova
  • 500 gr farina 00
  • sale q.b.

Per il ripieno

  • 600 gr radicchio rosso
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • 800 gr ricotta pecorina
  • 100 gr formaggio fresco vaccino
  • 150 gr Parmigiano Reggiano
  • noce moscata q.b.
  • formaggio di fossa di Talamello
  • olio extravergine d’oliva
  • vino bianco q.b.