La piadina d’oro al chiosco “l’Oasi della piadina” di Piavola di Mercato Saraceno


15/10/2010

Piadina d’oro al chiosco “l’Oasi della piadina” di Piavola di Mercato Saraceno

2010/10/15

Gran successo per la quattordicesima edizione di Piadina d’Autore, svoltasi martedì sera 14 settembre al Castello di Sorrivoli.

Veneranda Salvatori, di Piavola di Mercato Saraceno – chiosco “L’Oasi della Piadina” in via P. Nenni, 55, accanto al campo sportivo - ha vinto questa edizione della manifestazione-concorso dedicato alla piadina e si è aggiudicata il titolo di “Piadina d’Oro 2010”. La finale è stata molto combattuta per l’alta qualità di tutte le piadine preparate.

Durante la serata una giuria di esperti e gastronomi, giudicando la piadina che veniva fatta loro assaggiare in maniera anonima, ha scelto la “Piadina d’Oro” tra le sei finaliste, selezionate tra i chioschi e le rivendite del territorio.

Ecco gli altri finalisti che si sono aggiudicati la “Piadina d’Argento”:

Cinzia Branzaglia (chiosco a San Vittore di Cesena, via Settecrociari, 6451); Maria Casadei (chiosco “La Regina della Piadina” a Torre del Moro di Cesena, via San Remo, 35); Maria Cellini (chiosco a Pievesestina di Cesena, via Dismano, 4830) che difendeva il titolo di “Piadina d’Oro” vinta nella precedente edizione; Melania Facciani (chiosco “La Piadina di Melania” a Borello di Cesena); Donatella Giletto Lazzaro (rivendita “Piadiz Dona” a Diegaro di Cesena, via Emilia Ponente, 1870);

La serata è stata un momento di  festa, anche gastronomica (il cui ricavato servirà per un progetto di “Laboratorio Solidale”, dedicato al sostegno dei figli dei carcerati di La Paz-Bolivia, sostenuto direttamente dall’associazione Culturale “Il Castello”), con la partecipazione di un numeroso pubblico che ha avuto modo di gustare un menù messo a punto per l’occasione dalle cucine del Castello, e di assaggiare le piadine concorrenti.

“Piadina d’Autore” è una delle più importanti manifestazioni che valorizzano il più classico dei prodotti tipici del territorio, la piadina appunto, assieme a “Lo Sposalizio della Piadina” e al “Festival Internazionale del Cibo di Strada”, che proprio dalla piadina ha preso spunto e che si è svolto con incredibile successo, dal 2000, per cinque edizioni a Cesena (la sesta edizione si terrà nei giorni 1, 2 e 3 ottobre 2010).

“Piadina d’Autore” è organizzata da: Confesercenti Cesenate, Associazione Culturale Il Castello, Associazione Romagna Città Futura, Slow Food Cesena, Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola e Conservatoire des Cuisines Méditeranéennes, con il contributo di Banca Popolare dell’Emilia-Romagna, Credit Comm, Centrale del Latte di Cesena, F.lli Terranova e Molino Suzzi.

Nelle foto il vincitore della Piadina d’Autore 2010 e il direttore di Confesercenti Cesenate.

Piadina d’oro al chiosco “l’Oasi della piadina” di Piavola di Mercato Saraceno