Gnocchetti di patate al ragù di sgombro

Pasta fresca fatta a mano

Tipologia ricetta: Primi piatti

Preparazione:

Per gli gnocchi: fare bollire le patate e controllare con una forchetta la giusta cottura (sono pronte quando la forchetta entra senza usare molta forza). Sbucciare le patate e schiacciarle con lo schiacciapatate, salarle a piacere, aggiungere la farina e l'uovo e impastare bene. Dall'impasto prendere un pezzo e stenderlo con le mani fino a raggiungere lo spessore di circa 2 centimetri e tagliarli della grandezza desiderata.Per il condimento: sfilettare gli sgombri, togliere le spine centrali e tagliarli a pezzi irregolari. In un tegame, brasare la cipolla precedentemente tagliata a julienne, aggiungere la polpa di pomodoro e un bicchiere d'acqua e cucinare per 5 muti. Poi aggiungere lo sgombro, il basilico e aggiustare di sale e pepe. Cucinare per circa 30 minuti ricordandosi di mescolare di tanto in tanto.In abbondante acqua salata, cuocere gli gnocchi, scolarli e saltarli in padella con il ragù, ultimare la cottura e aggiungere un filo d'olio a crudo. Servire in un . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Ristorante Al Deserto
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

Per gli gnocchi

  • 1 kg di patate
  • 300 gr di farina
  • 1 uovo
  • sale q.b.

Per il condimento

  • 2 sgombri medi
  • 1 cipolla bianca
  • 400 gr di polpa di pomodoro
  • 4-5 foglie di basilico
  • olio di oliva q.b.
  • sale e pepe nero q.b.