Filetto di maialino bardato con lardo di Mora romagnola e salsa di mele

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Pulire il filetto dal suo grasso e dai nervetti, rosolarlo in padella per alcuni minuti per ottenere una cottura rosea all’interno (misurando con l’apposito termometro da cucina, far rosolare i minuti necessari a raggiungere i 68° C al cuore). Fare raffreddare il filetto, poi spalmarvi sopra un sentore di senape, sale e pepe, e avvolgerlo con le fette di lardo. Cuocere il filetto in forno a temperatura molto bassa: 70° C circa. A parte, in un tegame, preparare un fondo di cipollotto e olio extravergine di oliva e aggiungere le mele tagliate a tocchetti. Unirvi il fondo di cottura di carne e portare a termine la cottura, poi frullare il tutto per ottenere una crema di mele. A cottura ultimata, dopo 10 minuti circa, sfornare il filetto, tagliarne alcune fette e adagiarle sulla crema di mele. Correggere il tutto di sale e pepe. Servire in tavola.


Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria Enoteca “Al Bel Fico”
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

  • 800 gr di filetto di maiale
  • 300 gr di lardo a fette
  • 300 gr di cipollotto fresco
  • 1 kg di mele nostrane
  • 300 gr di fondo di cottura di carne
  • 180 gr di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • senape q.b.
Vini d'accompagnamento:
Aulente Bianco Rubicone IGT