Coniglio arrosto al vino bianco di Scandiano

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Pulire e tagliare ciascun coniglio in sei pezzi (due cosce, due spalle e due filoni). Lavarli in acqua acidula (acqua con aceto) e disporli in una teglia con un trito di tutte le erbe aromatiche, sale e aglio. Ricoprire il tutto con olio extravergine e far riposare una notte in frigorifero. Tirare fuori il coniglio dal frigo, porlo in una pentola da forno, aggiungere il vino e coprirlo. Cuocere nel forno ventilato a 180° C per 60 minuti.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria in Scandiano
Ingredienti e quantità
Dosi per 8 persone:
  • 2 conigli interi
  • 1 bicchiere di aceto di vino
  • 1 bottiglia di Bianco di Scandiano (Spergola)
  • erbe aromatiche (rosmarino, salvia, timo, alloro)
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aglio e sale q.b.
Vini d'accompagnamento:
Colli di Scandiano e Canossa DOC