Coniglio all’Aceto Balsamico

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Tagliare il coniglio in 12 parti. Preparare una concia unendo e mescolando nell’ordine: sale, aglio e rosmarino tritati, condimento balsamico, vino e olio. Mettere il coniglio a bagno nella concia così ottenuta facendo attenzione che tutti i pezzi siano completamente immersi e lasciarlo marinare per 24 ore. Cuocere in forno per circa 1 ora e 30 minuti. Servire aggiungendo a freddo un filo di Aceto Balsamico Tradizionale “Aragosta”.

Descrizione:

Se esistessero i diritti d’autore sulle ricette, in questo caso andrebbero riconosciuti al nostro chef, Stefano. Infatti questa è una ricetta che lui ha inventato molti anni fa ed è da sempre una delle specialità del nostro ristorante. Si tratta di un piatto leggero e molto gustoso che nobilita una carne povera, ma ottima sotto l’aspetto nutrizionale, forse un po’ trascurata dalla ristorazione in generale.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Ristorante “Trattoria da Probo”
Ingredienti e quantità
Dosi per 4 persone:
  • 1 coniglio
  • 500 ml di condimento balsamico
  • 300 ml di vino bianco secco
  • 4 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia DOP “Aragosta”
  • rosmarino e olio di semi q.b.
  • sale e pepe bianco q.b.
Vini d'accompagnamento:
Rosso dell’Olmo Lambrusco Reggiano DOC