Cappelletti in brodo di cappone

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per il ripieno: imbiondire nel lardo e in poco olio la cipolla finemente affettata e gli spicchi d’aglio schiacciati (che poi verranno gettati). Unire le carni fresche tagliate a tocchetti e rosolare a fuoco vivo. Aggiungere un pizzico di sale, i chiodi di garofano e la cannella racchiusi in un sacchetto di tela (da gettare a fine cottura). Versare un poco di brodo e fare cuocere a fuoco lento per circa un’ora e mezza con il coperchio. Lasciare raffreddare le carni cotte e macinarle con i salumi. Unire al trito le uova, abbondante Parmigiano Reggiano e un pizzico di noce moscata. Per i cappelletti: mescolare la farina con le uova e un pizzico di sale, ricavandone un panetto che verrà lasciato riposare per almeno un’oretta avvolto in un tovagliolo. Tirare con il mattarello una sfoglia sottile e con la rotella tagliarla in  quadratini di 3 centimetri di lato, posizionando al centro degli stessi una pallina di ripieno. Ripiegare la pasta a triangolo premendola intorno a . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria in Scandiano
Ingredienti e quantità
Dosi per 8 persone:

Per il ripieno

  • 300 gr di farina tipo “0”
  • 2 hg di un taglio magro di manzo
  • 1 hg e ½  di lombo di maiale
  • 1 salciccia fresca
  • 1 hg di mortadella
  • 1 hg di lardo
  • ½  hg di prosciutto crudo
  • 3 uova
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • qualche chiodo di garofano
  • 1 pezzetto di cannella
  • 1 pizzico di noce moscata
  • Parmigiano Reggiano DOP grattuggiato
  • sale q.b.

Per la sfoglia

  • 6 hg di farina di grano
  • 6 uova
  • 1 pizzico di sale

Per la cottura

  • 1 litro e ½ di brodo di cappone sgrassato