Bisati in guazzetto a “becco d’asino” con polenta al cucchiaio

Tipologia ricetta: Secondi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per il brodetto: far bollire gli ingredienti in acqua per 30 min circa.Per i bisati: pulire i bisati aprendoli dalla pancia, togliere le viscere e tagliare la testa. Tagliarli in 4-5 tocchetti di circa 5-6 cm di lunghezza, lavarli e metterli a scolare. In una casseruola soffriggere, assieme all’alloro, la cipolla tritata con l’olio extravergine e unire il pesce. Rosolare leggermente e aggiungere l’aceto bianco che va a sfumare. Poi aggiungere i pomodori pelati sbriciolati con le mani, poi il glutammato di pesce, sale grosso e un po’ di pepe, allungando con 2 mestoli di brodetto di anguilla. Chiudere con il coperchio e cuocere a fuoco moderato per 20 minuti spezzando bene il pomodoro pelato con la forchetta.Per la polenta: far bollire 1/2 lt d’acqua con un po’ di sale grosso, aggiungere la farina di mais, girare con la frusta e far bollire a fuoco basso per circa 15 min.Per la presentazione versare la polenta al cucchiaio nel fondo del piatto, adagiar . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Antica Osteria Gola Gioconda
Ingredienti e quantità

Dosi per 4 persone:

  • 8 bisati (anguilline piccole di valle)
  • 1 cipolla bianca
  • 3 foglie di alloro fresco
  • ½ bicchiere di aceto bianco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 300 gr di pomodori pelati
  • 1 manciata di sale grosso
  • pepe nero macinato q.b.

Per il brodetto di anguilla

  • ½ lt d’acqua
  • qualche foglia di alloro
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • ½ cipolla abbrustolita sulla piastra
  • 1 manciatina di sale grosso
  • glutammato di pesce
  • bucce di crostacei
  • lische di anguilla

Per la polenta

  • ½ lt d’acqua
  • poco sale grosso
  • 200 gr di farina di mais
Vini d'accompagnamento:
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC