Anolini in brodo

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Per la pasta: disporre la farina a fontana, rompervi le uova, aggiungere un pizzico di sale e due cucchiai di olio di oliva. Impastare e lasciare riposare un’ora circa, poi tirare la sfoglia abbastanza sottile. Disporre il ripieno sulla sfoglia con il cucchiaino, a intervalli regolari di 4 cm circa. Chiudere ripiegando la sfoglia e tagliare con lo stampo da cappelletti.Per il ripieno: scottare il pane grattugiato con una noce di burro e il brodo. Aggiungere il Parmigiano Reggiano. Mescolare il tutto e aggiungere un tuorlo d’uovo. In base alla consistenza, se il composto risulta troppo molle, aggiungere ancora del Parmigiano e un pizzico di sale, poi una grattata di noce moscata. Amalgamare bene il tutto.Per il brodo: in una pentola d’acqua fredda mettere le carni e le verdure. Lasciar cuocere per 4 ore almeno e schiumare il brodo ad inizio cottura. Aggiungere il sale quanto basta. Poi scolare il brodo per separarlo dalle verdure e dalle carni. Aggiustare di sale a fin . . . >>>



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Ristorante Mezzadri
Ingredienti e quantità

Dosi per 10 persone:

Per la pasta

  • 500 gr di farina “00”
  • 6 uova intere
  • un pizzico di sale 
  • 1 cucchiaio di olio di oliva

Per il brodo

  • ¼ di cappone
  • 200 gr di copertina di manzo
  • 10 lt di acqua
  • 1 gambo di sedano
  • ½ cipolla bianca
  • 1 carota
  • sale q.b.

Per il ripieno

  • 25 gr di pane grattugiato
  • 150 gr di Parmigiano Reggiano (minimo 24 mesi)
  • 1 tuorlo d’uovo
  • ½ bicchiere di brodo di carne
  • sale q.b.
  • una grattata di noce moscata
Vini d'accompagnamento:
Colli di Parma DOC Lambrusco