Garganelli di Imola con scalogno di Romagna IGP e pancetta

Pasta fresca fatta a mano tirata al matterello

Tipologia ricetta: Primi piatti


Clicca sulla foto per ingrandirla

Preparazione:

Impastare la farina con le uova e tirare una sfoglia piuttosto sottile.

Tagliare in quadrotti di circa 2,5 cm di lato. Prendere per una punta e arrotolare attorno all’apposito bacchetto premendo leggermente sul pettine per formare la rigatura, in tempi velocissimi per evitare che la pasta si secchi.

Affettare i porri e lavarli accuratamente. Pelare gli scalogni e tagliarli fini. Saltare in padella gli scalogni e i porri con l’olio, salare e pepare moderatamente. Aggiungere il vino bianco e farlo evaporare. A parte rosolare la pancetta e poi unirla al resto. Continuare la cottura per 10 minuti circa e aggiustare di sapore. Nel frattempo cuocere i garganelli in abbondante acqua giustamente salata, scolarli e saltarli in padella con il condimento. Accertarsi che non risultino troppo.



Stampa la ricettaStampa la ricetta
Osteria del Vicolo Nuovo da Ambra e Rosa
Ingredienti e quantità

Dosi per 6 persone

 

Per i garganelli

  • 3 uova
  • 300 gr di farina tipo “00”

Per il condimento

  • 400 gr di scalogno di Romagna
  • 2 porri
  • 150 gr di pancetta tesa stagionata tagliata a quadretti fini
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.