Gelato casalingo ai fichi
NaturaSi’

Tipologia ricetta: Gelati
 

Ingredienti:

Dosi per 8 persone

  • 20 gr di amido
  • 200 gr di acqua
  • 800 gr di fichi
  • 250 gr di zucchero di canna

PREPARAZIONE

Gelato casalingo ai fichi

Per ottenere la “salda d’amido” mettere l’amido e l’acqua in una pentola, poi portarla a 70° C (oppure portarla al punto di bollore).
Volendo, usare il latte al posto dell’acqua. Far raffreddare utilizzando la “tecnica del freddo” e cioè disporre il contenitore, a bagnomaria, in un altro riempito di ghiaccio e sale in parti uguali.
A parte pulire i fichi e frullarli. Poi aggiungerli alla “salda d’amido” e conservare il composto in freezer dentro i sacchettini per fare i cubetti di ghiaccio oppure nelle apposite vaschette. Il giorno dopo con un tritatutto, e poco alla volta, sminuzzare i cubetti ottenuti. Mano a mano, mentre si sbriciolano, aggiungere lo zucchero di canna. Proseguire per 3-4 minuti finchè il gelato è ben cremoso, ma senza perdere il freddo.
Per chi vuole un gelato più dietetico al posto dello zucchero si può usare il malto di riso o di mais, il miele o l’agave.
Il gelato può essere gustato subito o servito in bicchieri precedentemente raffreddati. È possibile rimetterlo nel congelatore come il normale gelato di gelateria.
Servirlo con ricotta e crema di Aceto Balsamico di Modena, o solo Balsamico.